mobili di antiquariato: foto soggiorno

Mobili di antiquariato: guida all’acquisto sicuro a prezzi economici

Ti piace l’arredamento stile retrò e sei alla ricerca di mobili di antiquariato a prezzo accessibile? Certamente saprai che questi complementi d’arredo possono essere considerati dei pezzi rari e quindi il loro costo può essere anche molto alto. Tuttavia per risparmiare è possibile recarsi presso fiere e mercatini che offrono la vendita al pubblico di mobili antichi.

Basta fare una ricerca online per scoprire quali sono gli eventi più vicini che consentono di acquistare questi mobili a tariffe vantaggiose. Ma attenzione: quando acquisti in fiera controlla sempre bene prima le condizioni dell’oggetto che deciderai di acquistare. A volte vengono esposti mobili rovinati e se tu non fai i dovuti controlli in modo anticipato rischi di comprare qualcosa di già rovinato o eccessivamente eroso dal tempo.

Purtroppo i negozianti pur di guadagnare sono disposti a mettere in vendita anche mobili non in buono stato e a nascondere qualsiasi difetto presente.

Mobili di antiquariato: i negozi di usato

Per risparmiare puoi anche scegliere di recarti presso un negozio specializzato nella vendita di usato. Si tratta generalmente di grandi magazzini che espongono merce usata e permettono alla clientela di comprarla con sconti di ogni tipo. Sicuramente nella tua zona troverai un rivenditore di usato.

Il vantaggio di acquistare in questi negozi sta principalmente nell’avere tutto il tempo a disposizione per visionare i prodotti, verificare le relative condizioni ed eventualmente procedere con l’acquisto. Ciò non è ad esempio possibile se si decide di acquistare online dove il livello di garanzia scende notevolmente.

I mercatini dell’usato espongono mobili di qualsiasi genere, non soltanto quelli antichi. Sono infatti l’ideale anche per chi deve arredare casa ma non vuole spendere troppo. E poi qui ci sono reparti dedicati all’oggettistica, all’abbigliamento e al collezionismo.

Partecipare alle aste antiquariato

Un altro modo per acquistare mobili antichi è partecipare alle aste. Queste vengono indette pubblicamente e ciascun partecipante può aggiudicarsi il mobile in base a quanto è disposto a spendere.

Nelle aste l’aggiudicatario è colui che fa l’offerta più alta per ultimo. Se nessun altro propone ulteriori offerte, il mobile viene assegnato all’ultimo offerente al prezzo stabilito.

Le aste vengono organizzate spesso all’interno di gallerie storiche o case d’arte.

Tra i mobili che è possibile acquistare con l’asta ci sono:

  • Como antichi;
  • Tavoli;
  • Sedie;
  • Armadi;
  • Mobili per saloni o ingressi.

Il prezzo di partenza delle aste è solitamente molto basso per cui se sei fortunato e sei l’unico partecipante puoi acquistare all’asta un mobile in modo davvero economico.

Comprare mobili di antiquariato online

In alternativa puoi sempre acquistare online su siti di e-commerce. Comprando online però ricorda che corri molti più rischi: non sai come sono i mobili dal vivo, non conosci le loro effettive condizioni e al momento della consegna potresti restare deluso.

Ecco perché è consigliabile, specialmente quando si tratta di comprare questi oggetti antichi e di grande valore, evitare di acquistare online. Ma se proprio non riesci a farne a meno ricordati di fare i tuoi acquisti su siti sicuri e rinomati come Amazon o Ebay, oggi tra i primissimi portali di vendita online.